FileMaker 19.1.2 - Un nuovo inizio

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

In questi giorni Claris ha annunciato la disponibilità del primo update di FileMaker Pro 19.

So che sembra una notizia banale e degna di un trafiletto al massimo, ma no, non lo è.

FileMaker 19.1.2 rappresenta l'inizio dello sviluppo della nuova architettura di FileMaker Pro.

Non più versioni numerate con rilascio annuale, ma continui aggiornamenti che aggiungono funzioni o migliorie a ritmo più veloce, e che dovrebbero essere segnalate direttamente dall'interno dell'applicazione.

Il condizionale è d'obbligo perché - come subito sottolineato da molti sviluppatori sui vari gruppi di discussione - in questo caso il motore di aggiornamenti interno non segnala nulla sull'esistenza della nuova versione.

Bisogna quindi procedere al download dell'aggiornamento dal link dedicato:

https://support.claris.com/s/article/FileMaker-Pro-19-1-2-Updater-Release-Notes?language=en_US

Si parte dai componenti aggiuntivi JavaScript

La novità principale è sicuramente la disponibilità dei componenti aggiuntivi basati su JavaScript.

Come tutte le funzioni che usano JavaScript, anche i componenti aggiuntivi sono basati su un visualizzatore Web e prendono i dati da campi all'interno della soluzione FileMaker.

Il componente aggiuntivo installa il visualizzatore Web, gli script necessari, le tabelle con i dati (contenenti i dati di esempio) e anche il formato necessario alla configurazione del componente, che viene visualizzato da un apposito pulsante sotto forma di finestra scheda.

Vediamo quindi i componenti aggiuntivi disponibili:

  • Linea del tempo attività
    Mostra gli eventi in una linea in ordine di data.
  • Generatore di codici a barre
    un modulo essenziale che genera codici a barre monodimensionali degli standard più diffusi (CODE128, CODE39, EAN, UPC, MSI…) in formato .png al'interno di un campo contenitore. Permette di specificare anche il colore di sfondo e delle linee.
  • Calendario
    Mostra eventi un un calendario classico con visualizzazione giorno/settimana/mese e la possibilità di drag&drop.
  • Calendario Heatmap
    Mostra il numero di eventi per giorno in uno calendario mensile su tre mesi.
  • Kanban
    Mostra to-do e incarichi, divisi in colonne in base allo status. Permette il trascinamento fra colonne differenti.
  • Galleria foto
    Mostra una galleria dinamica di foto (partendo dalla codifica base64 delle immagini, che devono essere contenute in campi contenitore), ridimensionando altezza, larghezza e disposizione in base alle dimensioni del formato.
  • Rich Text Editor
    Una caratteristica a lungo richiesta: la possibilità di scrivere in maniera simil-wordprocessor all'interno di un campo di FileMaker. Ovviamente - essendo un costrutto Javascript - il contenuto viene visualizzato come HTML, e verrà riportato nel campo con i relativi Tag, e non utilizzando la formattazione nativa FileMaker.
  • Grafici
    Una gestione dei grafici totalmente nuova.
  • Timer
    Un cronometro/timer essenziale e facile da impostare.

L'installazione è molto semplice e la configurazione è guidata (anche se alcuni moduli - come i grafici - richiedono una certa attenzione); l'esperienza di uso è eccellente, anche se l'editor di testo paga la scelta progettuale di un aggiornamento dinamico (che richiede quindi uno script ripetuto) piuttosto che un pulsante di salvataggio.

Complessivamente, il risultato ripaga decisamente l'attesa e fa intravedere scenari sempre più interessanti.

L'alba di un nuovo mondo, la "Quick User Experience"

Altra novità degna di nota è la nuova esperienza utente rapida, che si attiva quando si crea un nuovo file vuoto. Al momento è poco più di una demo, disponibile, sì, ma:

  • solo per la versione inglese,
  • solo con gli strumenti avanzati disattivati,
  • solo la prima volta che si crea un file vuoto.

Merita comunque di essere approfondita, non foss'altro perché è una novità che segna in modo chiaro e netto il cambio di concetto di uso - ancora prima che di interfaccia - che Claris sta portando avanti dal re-brand aziendale e dallo spostamento di focus sulla figura del "problem solver".

Una volta superato il primo disorientamento, si rimane conquistati dalla pulizia e dalla semplicità di inserimento degli oggetti.

Da approfondire, senza dubbio.

Funzioni e script step, le novità meno decantate

Questo primo aggiornamento porta in dote anche una novità passata un po' sottotraccia. Sono due infatti le nuove funzioni disponibili: Get(ImpostazioniLocaliSistema) e Get(ImpostazioniLocaliFile).

Queste due funzioni colmano una lacuna storica, ovvero quella delle impostazioni di sistema (o del file) relative ai dati variabili (valuta, formato data, nomi mesi, etc).

Le due funzioni restituiscono in costrutto JSON tutti i dati relativi (nomi dei mesi, dei giorni della settimana, valuta).

Sono eccellenti da usare nei calcoli, ad esempio per gestire liste valori su mesi e giorni, o per usare nascondiSe in caso di utilizzo di campi con valute differenti.

Ma non è finita qui.

FileMaker Pro 19.1.2 introduce una nuova funzione Javascript da eseguire nel visualizzatore web:

FileMaker.PerformScriptWithOption ( script, parameter, option )

La funzione è in realtà l'evoluzione della funzione FileMaker.PerformScript() , introdotta nella versione 19 e tutt'ora supportata.

Il parametro in più (option) indica come lo script invocato si relaziona con gli script di FileMaker. È infatti importante ricordare che quello che avviene nel visualizzatore web non è strettamente correlato agli script di FileMaker. Può quindi può capitare che il visualizzatore web lanci mediante la funzione uno script con uno script di FileMaker attivo. Il parametro option è numerico, con valori accettati da 0 a 5 e permette di:

  • eseguire lo script dopo lo script in corso (0) - che è come opera la versione 19.1,
  • interrompere lo script in esecuzione cancellando gli eventuali script successivi (1),
  • uscire da eventuali script in pausa (2),
  • riprendere uno script in pausa (3)
  • mantenere in pausa lo script esistente, eseguendo lo script lanciato (4)
  • interrompere qualunque script in esecuzione lanciando lo script (5) - comportamento normale della versione 19.0

È inoltre disponibile un nuova opzione per l'istruzione configura lettura NFC adesso consente di ottenere il risultato direttamente in JSON, aumentando la facilità di gestione delle informazioni.

L'aggiornamento porta infine la risoluzione di una serie di problemi minori, che potevano causare chiusure inaspettate del file o crash dell'applicazione.

Conclusioni

È un aggiornamento che segue la roadmap prevista, ma soprattutto conferma la strategia che Claris ha messo in atto fin dalla versione 17 e ha raggiunto il pieno sviluppo con la versione 19.

Anche se il nocciolo duro dell'aggiornamento è relativo alle nuove funzioni JavaScript - cosa comprensibile, dato che sono state introdotte con la versione 19 - da sviluppatore apprezzo davvero i passi in avanti che otteniamo ad ogni giro di boa. E tu che ne pensi?

Commenta qui sotto, oppure vieni a discutere con noi le novità nel nostro gruppo Facebook FileMaker Developer Italia o nella nostra chat Telegram!

Crea subito fantastiche app.

Scegli la tua licenza, approfitta degli sconti speciali.

  • FileMaker Pro 19 - Licenza singola

    576,00  prezzo IVA esclusa
  • Download immediato di

    Claris FileMaker Pro 19
  • Licenza di attivazione entro 24 ore dall'acquisto
  • Fattura italiana con IVA
  • FileMaker Pro 19 - Aggiornamento

    209,00  prezzo IVA esclusa
  • Download immediato di

    Claris FileMaker Pro 19
  • Licenza di attivazione entro 24 ore dall'acquisto
  • Fattura italiana con IVA

Giulio Villani

Utilizza FileMaker dalla versione 2 (A.D. 1993), per sviluppare idee e soluzioni, e risolvere problemi. Membro della Filemaker Business Alliance, sviluppatore Certificato FileMaker 18, 17, 16, 15, 14, 13, 12, 11, FileMaker Certified Trainer, si occupa di formazione, consulenza, sviluppo di soluzioni, con qualche incursione nell’editoria. Oltre a “Sviluppo FileMaker consapevole”, è autore di “FileMaker Pro 9 La Grande Guida” e di “FileMaker Pro 10 La Grande Guida”, entrambi editi da Mondadori Informatica, di articoli e di recensioni sulle principali riviste italiane del settore. Utilizza – con sentimenti ambivalenti – anche PHP, JavaScript, CSS/HTML, MySQL. Feroce capacità di analisi e problem solving.

3 risposte

  1. Ciao Giulio, l'Add-ON calendario è legato ad una tabella Eventi generici oppure posso usarlo collegato ad un campo data, ad esempio D.Nascita dei Clienti per visualizzarne i compleanni?
    Grazie, Fulvio

Lascia un commento

Prendi la corsia preferenziale e risolvi i tuoi problemi di sviluppo FileMaker!

Risorse gratuite

Guru Corner

Altri articoli di Giulio Villani

5 motivi per cui DEVI passare a FileMaker 19

Dal mese di maggio 2020, Claris® ha rilasciato FIleMaker 19, l’ultima versione “numerata” dell’azienda di Santa Clara.

Ad ogni rilascio di nuova versione da anni ricevo l’immancabile domanda: 

VALE LA PENA AGGIORNARE?

Solitamente rispondo con un diplomatico “dipende dalle tue esigenze”.

Questa volta invece sono categorico: DEVI AGGIORNARE a FileMaker 19.

LEGGI...

Altri articoli:
,

5 motivi per cui DEVI passare a FileMaker 19

Dal mese di maggio 2020, Claris® ha rilasciato FIleMaker 19, l’ultima versione “numerata” dell’azienda di Santa Clara.

Ad ogni rilascio di nuova versione da anni ricevo l’immancabile domanda: 

VALE LA PENA AGGIORNARE?

Solitamente rispondo con un diplomatico “dipende dalle tue esigenze”.

Questa volta invece sono categorico: DEVI AGGIORNARE a FileMaker 19.

LEGGI...

Ultimi articoli